Ultima modifica: 31 Maggio 2022

La nostra orchestra all’inaugurazione del teatro della scuola secondaria di primo grado Guicciardini di Firenze.

 Un grande successo è stato ottenuto dai docenti di strumento musicale al concerto del 27 maggio c.m. per l’inaugurazione del teatro della scuola secondaria di primo grado Guicciardini di Firenze.

L’evento è stato organizzato dal quartiere 5 di Firenze e  dal presidente Cristiano Balli che ringraziamo  per averci invitato.

Allo spettacolo  si sono esibite le orchestre di prima,  seconda e terza classe di strumento musicale, le quali hanno presentato un programma molto variegato e brillante.

L’orchestra di prima ha  eseguito “Chimes at Night” un brano tradizionale cinese, dolce e sognante. Il suddetto gruppo orchestrale si è poi cimentato in due brani virtuosistci, di difficile esecuzione tecnica come la” Gavotte dal Terspicore di M. Praetorius”  e “La Morisque di T. Susato”.

 L’orchestra di seconda e terza classe hanno eseguito lo spumeggiante brano barocco Tourdion di P. Attaignant,  per poi suonare la celeberrima “Marcia Trionfale” tratta dall’opera “Aida” del grande compositore italiano G. Verdi. Il terzo brano,  delicato ma di grande impatto,  è stato “Interstellar” di H. Zimmer, colonna sonora dell’omonimo film di C. Nolan. L’orchestra si è poi esibita con il brano “Mad About You” di Hooverphonic, cantato  dall’alunna Susana Hasani. Il programma si è concluso con le esecuzioni di due brani “Oblivion e Libertango” del compositore argentino Astor Piazzolla, considerato come l’esponente musicale  più importante del suo paese ed è anche uno dei più rilevanti musicisti del XX secolo. Dopo due anni di fermo dell’attività orchestrale, causa Covid, i docenti di strumento musicale si ritengono molto soddisfatti per la magnifica riuscita dell’evento e  per sottolineare l’importanza che l’orchestra riveste nella scuola secondaria di primo grado , vogliono  citare il famosissimo musicista Riccardo Muti, il quale  afferma che: “suonare in un’orchestra, significa imparare a stare in una società dove l’armonia nasce dalla differenza, dal contrappunto, dove il merito vince sul privilegio e il vantaggio di tutti,  coincide con il vantaggio dei singoli”.

Complimenti a tutti gli allievi di strumento musicale. Congratulazioni ai docenti: Elia Camiscioli, Bernardo Donati, Leopoldo Giachetti, Brunella Perri, Matteo Saccà.




Link vai su