Ultima modifica: 9 Ottobre 2021

Il coraggio della denuncia. Cultura e prassi di legalità e responsabilità.

Le classi III A, B e D hanno aderito al progetto Il coraggio della denuncia. Cultura e prassi di legalità e responsabilità, di Teatri d’Imbarco/Teatro delle Spiagge in collaborazione con Libera coordinamento provinciale di Firenze, assistendo allo spettacolo La classe dei banchi vuoti, tratto dal libro di Don Ciotti, regista e interprete Giovanni Esposito, che ha adattato lo spettacolo per le attività in remoto.

I ragazzi sono stati colpiti da tutte le storie narrate, ma una in particolare ha toccato il loro cuore: quella di Domenico Gabriele, detto Dodò, vittima innocente di mafia, ucciso in un conflitto a fuoco mentre giocava a calcio. Ai genitori, che mantengono viva la memoria di Dodò nella loro battaglia contro la mafia, hanno inviato i loro disegni e pensieri.

 
Per-Dodo

Allegati




Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi